image

I batteri, oltre la membrana citoplasmatica, presentano anche una parete cellulare, per avere una maggiore protezione, infatti questa e’ essenziale per la vita del batterio, infatti un microorganismo senza parete (protoplasto), presenta tutte le funzioni dell’organismo di origine, ma può’ vivere solo in una soluzione isotonica.
Adesso andiamo ad analizzare meglio quali sono le funzioni della parete cellulare:

  • Protezione meccanica, attraverso il peptidoglicano
  • Protezione chimica, attraverso il peptidoglicano ed acidi teicoici nei Gram positivi, attraverso il peptidoglicano e il lipopolisaccaride (LPS) nei Gram negativi
  • Protezione osmotica, attraverso il peptidoglicano
  • Conferimento della forma, per modellamento del peptidoglicano
  • Trasporto, di sostanze specifiche e non, attraverso le porine ne Gram negativi e attraverso le meglie del peptidoglicano nei Gram positivi
  • Funzione immunitaria, grazie a molecole di riconoscimento specifico da parte dell’ospite e immunoregolatrici
  • Funzione di virulenza , soprattutto nei Gram negativi per la presenza del lipopolisaccaride (LPS)
  • Funzione accessoria di ancoraggio, per alcune strutture cellulari, i flagelli, o di adesione di superficie per pili e fimbrie
  • Metaboliche, in cui gli ioni calcio e magnesio, svolgono un ruolo fondamentale
  • Responsabile della colorazione Gram